FC FOTOGRAFIA – RIVISTA

FC FOTOGRAFIA E [È] CULTURA il nome per esteso.
Per semplificare la chiamo FC.
Rivista fatta da noi, quelli di AFIP International.

FC FOTOGRAFIA - Efrem Raimondi BlogL’idea originaria è di Giovanni Gastel, che di AFIP è il presidente.
Ma non si tratta dell’ideona sospesa nello spazio, prossima a Orione e ai suoi bastioni…
Una necessità. Di più, un’urgenza.
Alla quale il Direttivo AFIP più alcuni soci hanno aderito. Istantaneamente.

Poi farla è un altro paio di maniche. Perché occorre trasformare l’entusiasmo in sensibilità tangibile.
Serve impegno e mira.
Di questo se ne è occupato in prima persona Pio Tarantini, che di FC è il direttore.

Ce n’era bisogno?
Lo dico in modo decisamente interessato: assolutamente sì!
Una rivista trasversale che ha al centro la fotografia.

E la visione di cosa è per noi farla, produrla.
Delle relazioni e della necessità di essere ossidabili, esposti… cosa ce ne facciamo dell’inossidabilità?
La fotografia è un luogo complesso, aperto, di vasi comunicanti.

Oggi – ma sempre – ha bisogno di riflettere su se stessa e sul resto del mondo.

Le parole hanno un peso specifico.
Le immagini hanno un peso specifico.
Entrambe una grammatica e una forma.

E affinché siano davvero espressione, un grado di manipolazione.
Il tuo. E questa la differenza.
Ma senza dialettica, senza una incondizionata e a volte irragionevole esposizione non c’è differenza.

Senza microbi la fotografia non esiste.
Senza microbi non esisterebbe un bel niente.

Se sei inossidabile, FC non è la tua rivista.
Se invece sei esposto a un decente numero di intemperie…

Semestrale, il primo numero questo:

FC FOTOGRAFIA - Efrem Raimondi BlogFC FOTOGRAFIA - Efrem Raimondi Blog

 

Pubblico solo i due editoriali: quelli di Giovanni Gastel e di Pio Tarantini:

FC FOTOGRAFIA - Efrem Raimondi Blog FC FOTOGRAFIA - Efrem Raimondi Blog FC FOTOGRAFIA - Efrem Raimondi BlogFC FOTOGRAFIA - Efrem Raimondi Blog FC FOTOGRAFIA - Efrem Raimondi Blog
Gli altri contributi, compreso il mio, li rimbalzo al cartaceo, il migliore dei luoghi possibili.

Progetto grafico di Christoph Radl.
Editore Angelo Careddu – Oberon Media.

La distribuzione è in progress. Qui tutte le informazioni, compreso l’acquisto on-line.

Ciao! Ci vediamo.

© Efrem Raimondi. All rights reserved.

Condividi/Share

MI AFIP, TU AFIP

AFIP International.
E questa è la campagna tesseramento #AIUTACIADAIUTARTI.
Perché?

Ce ne sono tanti di perché, e alcuni li espongo nel video – volutamente statico.
Qui uno solo: il mondo della fotografia è un altro rispetto a solo una decina di anni fa.
Un cambiamento in parte benefico e in buona parte traumatico per chi di fotografia vive.
Anche perché alcuni parametri sono saltati.

Evito di dilungarmi su dettagli e analisi, non è luogo, ma è certo che non ci troviamo di fronte a un nuovo assetto, bello solido, in grado di offrire certezze. E vale per tutti.
Soprattutto per chi vuole iniziare ad affrontare la fotografia in modalità È LA MIA VITA.

La condivisione, il coinvolgimento, la conoscenza e l’esperienza, sono gli elementi – oggi più di ieri – che fanno la differenza.
Quando la parola membro sarà sdoganata dall’imbarazzo in cui è stata ficcata, torneremo a usarla con disinvoltura… che palle.

Nel frattempo posso dire di fare parte del Direttivo AFIP.
Non so per quali meriti ma ne prendo atto. Per me, un onore.
Quindi sto vivendo con altri fotografi, colleghi, il percorso di cambiamento che ci siamo dati come associazione rivolta alla fotografia nel suo insieme.

A partire dal Presidente Giovanni Gastel – tra l’altro autore del ritratto che qui uso come cover.

Ed è un grande impegno. A partire dalle lectio magistralis che organizziamo e che tanto entusiasmo suscitano. Giustamente.
Poi c’è tutto il resto. Rivolto a tutti. Ci stiamo lavorando sodo.
Abbiamo bisogno di partecipazione e condivisione reale per incrementare la voce della nostra esigenza: affrontare il presente, immaginare il futuro che ci riguarda.
Che è adesso.

E questo il video da 2:55


MI AFIP TU AFIP.
#AIUTACIADAIUTARTI

Diventa socio INFO

© Efrem Raimondi. All rights reserved.

Condividi/Share